PLMRACING

 PREDATOR'S PC015

 

La nuova Predator’s PC015 nasce dopo un decennio di esperienza su un centinaio di monoposto costruite nei modelli precedenti PC010, PC08 e PC01, ottimizzando tutti i componenti per ottenere la massima affidabilità (economia di gestione) ed efficacia (prestazioni). Un telaio robusto e sicuro, realizzato senza l’ossessione del peso minimo, essendo destinato ad un Campionato per auto tutte uguali.

Tutte le vetture monoposto Predator's iscritte al campionato nazionale  Formula X Italian Series sono sono identiche tra di loro. Il motore è mono-marca Honda  600cc e verificato e punzonato in modo da garantire prestazioni allineate tra tutte le vetture: saranno le capacità del pilota ad emergere !

I pneumatici Yokohama sklick e il peso ridotto offrono un rapporto peso / potenza estremamente interessante

 

TELAIO

in tubi quadri d’acciaio con pannelli d’alluminio strutturali incollati e rivettati

CARROZZERIA

in vetroresina e fibra di carbonio

AEREODINAMICA

studiata con simulazione computerizzata

SOSPENSIONI  ANTERIORI

push-road con possibilità di inserire zavorre posteriori o anteriori in base al set-up

SOSPENSIONI  POSTERIORI

doppio trapezio longitudinale con 2 ammortizzatori Paioli e spessori antirollio regolabili

FRENI

a disco Tarox sbaffati da 230mm

DIMENSIONI

Lunghezza 4.050mm – Larghezza max 1.630 mm. – Altezza 1.020 mm.

CARREGGIATE

anteriore 1.560mm. – posteriore 1.580/1.630mm

RUOTE

anteriore. 7×13″ –  posteriore 9×13″

PNEUMATICI

slick Yokohama ant. 180/50-13″ – post. 200/50-13″

PESO

360 Kg con possibilità di inserire zavorre posteriori o anteriori in base al set-up

MOTORE

Honda Hornet 600 iniezione – 103 Cv a 13.000 RPM

CAMBIO

Honda a 6 marce a comando sequenziale elettroattuato al volante (opt.)

TRASMISSIONE

a catena sull’asse posteriore, con rapporto fisso regolamentare